Giuditta

Ho ritratto Giuditta, danzatrice in due angoli quasi invisibili di Piazza Carignano: una porta storica del palazzo, che si confonde della particolare architettura di Palazzo Carignano e una scala interna, illuminata in modo teatrale dalla calda luce pomeridiana. 

Torino riserva sempre splendide sorprese.