Io guardo ogni cosa come se fosse bella. E se non lo è vuol dire che devo guardare meglio.

F. Arminio

Micol Sacchi.jpg

Varallese, nata il 21 febbraio 2000.

Nel 2019, dopo aver conseguito la maturità classica, si trasferisce a Milano dove frequenta il corso di Fotografia e Video di Scena presso l’Accademia del Teatro alla Scala, fino al 2021, quando si diploma a pieni voti.

Qui ha la possibilità di incontrare e studiare con alcuni dei più importanti professionisti della fotografia e del video di spettacolo, quali Luciano Romano, Laura Ferrari, Pino Ninfa, Felice Cappa, Silvia Lelli, Rudy Amisano.

Durante il percorso accademico lavora durante alcuni dei più importanti eventi teatrali scaligeri, come l’apertura della stagione teatrale, i concerti della filarmonica e il backstage.

Nel luglio 2020 lavora presso la Venaria Reale documentando alcuni eventi estivi.

Nel maggio-giugno 2021 è chiamata dalla Venaria Reale a documentare gli eventi culturali nel contesto di La Venaria Green.

Nel luglio 2021 è chiamata da Pompea Santoro a fotografare le produzioni della compagnia di danza contemporanea Eko Dance International Project presso il Teatro Astra di Torino.

Nell'ottobre 2021 lavora come fotografa e video-maker presso il Festival della Piana del Cavaliere di Orvieto.

 

Attualmente lavora come fotografa freelance.

Dicono di me...

"Quando ci siamo conosciuti, Micol e io eravamo due bambini pieni di sogni. Da allora è nata una grande amicizia che si intreccia tutt'oggi con progetti di ogni genere. 

Inizialmente lo facevamo per gioco: io mi mettevo in posa e lei mi fotografava, un po' come fanno le grandi "star" per le più grandi riviste del mondo, e poi poco a poco le cose sono diventate un po' più reali. 

Stimo Micol come artista e ancor di più il suo modo di lavorare professionale e solare, aspetto sempre di poter lavorare di nuovo con lei!"

- Jonathan Beloli, danzatore